loading
BLOG

Franz, tutte le chat in una sola applicazione

L’App che non ti aspetti #1

E infine arriva quel giorno in cui…. uno dei tuoi amici ti chiede: “guarda non uso WhatsApp da un po’, ti da fastidio se passi a Telegram?
e chi siamo noi per dirgli: “cavoli.. si che mi da fastidio, affari tuoi arrangiati”… ovviamente no, anche se un amichevole vaffanculo non si nega a nessuno!

Finiamo irrimediabilmente nello Store dedicato del nostro smartphone e si da il via alla caccia stagionale dell’App, e una volta trovata la installiamo, sempre che non sia già installata in un qualche meandro del dispositivo….

Che bello vero!?… peccato che nel momento in cui ci mettiamo al lavoro su Pc o Mac o Linux pare che la singola pagina web della chat dedicata al servizio di messaggistica che usavamo inizialmente, aggiungo anche come dei draghi alla velocità della luce, non basti più, già perché ora abbiamo da sentire se non l’amico, il capo, cliente e il meccanico e tutto ciò naturalmente su altre 3 o più chat diverse.

Inutile dire che aprire la pagina web dedicata della chat per ogni singola chat diversa, oltre a rendere più difficile la navigazione con le molteplici schede, inizia anche a diventare pesante proprio a livello di memoria del pc, iniziando a rallentare man mano anche le cose più semplici come il passare da una tab di navigazione ad un’altra (il signor Chrome gran bevitore di ram ne sa qualcosa)…. ma fermi tutti… ad un certo punto arriva Franz!!

icon-franz-app

Si Franz… hai capito bene… si chiama così, questa semplice desktop app con l’icona a baffi che ti permette di utilizzare più chat insieme, disponibile sia per Pc che per Mac e Linux dal peso contenuto  di 61,2 mb (la versione Windows 64-bit).

Soprattutto, free (e qui l’insegna del prezzo è giusto lampeggia), che si auto installa e si apre in un attimo, non farete manco in tempo a dire“si ecco, solita roba ora devo controllare che installa e dove, come e perchè e se ci sono cose strane che si installano in più”  no no no niente di tutto ciò, scaricate, doppio click per il setup immediato, (senza passaggi intermedi) si auto installa, fine.

franz-chat-open

Inoltre, l’applicazione si riapre al riavvio del sistema operativo con già le ultime sessioni di chat aperte dei diversi servizi inserite precedentemente, evitandovi così di dover ripetere nuovamente le procedure di autenticazione.

Questa applicazione ti permette di aggiungere più account per ogni servizio di messaggistica istantanea che utilizzi o che vorresti utilizzare in un solo programma, impostare l’account è semplice, basta scegliere il servizio che si vuole aggiungere ed eseguire l’accesso come si farebbe normalmente con il proprio numero di telefono dalla pagina web dedicata del servizio.

Pensata e sviluppata a Vienna, sfrutta le API messe a disposizione da tutti i sistemi di messaggistica più usati al mondo, racchiudendo le chat stesse in una applicazione leggera e funzionale, i sistemi di messaggistica istantanea al suo interno sono ben 34, mica male.

chatwork-icon ciscospark-icon coupleme-icon dingtalk-icon discord-icon facebookpages-icon flowdock-icon gitter-icon googlegmail-icon googleinbox-icon grape-icon groupme-icon hangouts-icon hibox-icon hipchat-icon icq-icon irccloud-icon linkedin-icon mattermost-icon messenger-icon mysms-icon outlookdotcom-icon rocketchat-icon skype-icon slack-icon steam-icon telegram-icon tweetdeck-icon vk-icon wechat-icon whatsapp-icon wire-icon yahoomessenger-icon zendesk-icon

Conclusione
Al momento personalmente mi ha dato solo una leggera inattività della chat con messenger di facebook, ma disabilitandola un attimo e riabilitandola nelle opzioni si è riattivata subito.
Raggruppa un sacco di servizi di messaggistica istantanea e non solo, si perchè tra le ultime novita aggiunge anche l’accesso ad account di posta come Gmail e Outlook.com
ma anche la gestione delle Facebook Page.

N.B.
Se si è pignoli e si vuole vedere dove si installa, sappiate che su Windows si piazza in questa cartella  C:\Users\nome-utente\AppData\Local\Franz
se non vedete ne cartella e ne il contenuto è perchè avete nelle Opzioni Esplora file, reperibili dal pannello di controllo, la spunta attiva su “Non visualizzare cartelle, file e unità nascosti” invece di “Visualizza cartelle, file e unità nascosti”.

* Aggiornamento 14 Dicembre 2016 *
Franz è in lizza per il “Desktop Product of the Year” su producthunt.com 2016 maggiori info di seguito al click